Chiesa di Sant’Onofrio


s.onofrios.onofr monast bened

Del XIII secolo è il Monastero di Sant’ Onofrio, vicino a Porta Cappuccina.

Originariamente era stato costruito per ospitare le religiose di S.Spirito e S.Chiara, che in seguito abbracciarono la Regola Benedettina.

A metà del ‘500 però le infiltrazioni dal fiume Castellano minacciavano di far crollare l’edificio, così le monache si dovettero trasferire presso l’Ospedale di S.Onofrio.  E purtroppo sono andati in gran parte perduti gli affreschi che decoravano originariamente la Chiesa. Ora si può ammirare il Chiostro: ha due ordini di arcate, di cui quella al piano terreno racchiude il giardino, quella al piano superiore è chiusa da vetrate.